Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Teatro
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

Il teatro in crisi e la ricerca della sua identita
La X edizione della rassegna teatrale "Per Filo e per Segno", per la direzione artistica di Nora Fuser, porta il titolo emblematico: “La crisi – l’innovazione e la tradizione” . Sul palcoscenico: Nora Fuser, Marco Manchisi ed Enrico Bonavera.
Il teatro è in crisi ed è alla ricerca della sua identità.

Da questa incertezza nasce il titolo della X edizione di “Per Filo e per Segno” che sarà ospitata, come da tradizione, all’ex Filanda Motta di Campocroce di Mogliano Veneto. Sabato 25 e domenica 26 luglio 2009 si alzerà il sipario sulle uniche due date della rassegna
teatrale organizzata dall’Associazione “Attore… si nasce?”, con il contributo del Comune di Mogliano Veneto, della provincia di Treviso, il patrocinio della Regione Veneto; in collaborazione l’Associazione Culturale “Filanda Motta”.

Sono queste , infatti, le sole due giornate in cui si svolgeranno gli spettacoli, portati in scena nel giardino esterno della storica filanda. L’obiettivo di questa nuova edizione è di far riflettere il pubblico sulla profonda crisi che sta attraversando la cultura italiana e l’arte della commedia in particolare. I confronto tra due importanti attori del teatro italiano, Marco Manchisi e Enrico Bonavera, sarà il centro del convegno dal titolo “La commedia dell’arte Patrimonio immateriale dell’umanità” che aprirà la prima giornata degli spettacoli (alle 17.30). “Il convegno – spiega Nora Fuser – sarà un momento di confronto tra la tradizionale commedia dell’arte italiana e la nascita del teatro contemporaneo in Europa; tra due grandi scuole: quella di Giorgio Strehler, personalità mitica nel panorama
teatrale italiano tra i più grandi teatranti del Novecento, e quella di Leo de Berardinis, quest’ultimo regista e autore tra i più significativi del teatro sperimentale italiano”.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 18

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati