Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Recensioni
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

La Crisi Greca Resa Semplice

La crisi in Grecia resa semplice

E' disponibile nelle principali librerie online "la crisi in Grecia resa semplice", un viaggio alla scoperta della crisi economica greca che sta allarmando il mondo.


Perché la Grecia è entrata in crisi? Cosa ha provocato una delle più grandi crisi economiche che il mondo occidentale abbia mai dovuto affrontare? Quali possibilità e quali speranze sono rimaste ai cittadini greci?

 

In questi giorni drammatici la Grecia sta affrontando una delle prove più difficili a partire dalla dittatura degli anni settanta. Gli interventi di austerità richiesti dalla Troika internazionale stanno piegando un Paese fino a ieri benestante. Oggi disoccupazione, povertà e rivolta popolare sono dilaganti.


Il 19 agosto 2011 un importante esponente del governo greco ha bollato come non necessarie molte delle misure di austerità decise in precedenza. Nel frattempo, la popolazione ha dovuto affrontare imposizioni restrittive senza precedenti, soffocata dall'abbattimento dei salari e dall'aumento insostenibile delle tasse.

 

Leggi tutto...
 
Lalla la Farfalla: la recensione a cura di Mary B. Tolusso

Lalla la FarfallaUn libro dedicato all’infanzia, quello della triestina Anna Zennaro. Un libro, appunto, che assume lo stile della favola, con un titolo altrettanto indicativo, “Lalla la farfalla” (Happy Art Edizioni, pag. 52, euro 13, 50).

Lo sottolinea anche Margherita Hack, che firma la quarta di copertina con uno scritto che ben oltrepassa le cinque righe, e aggiunge l’alternativa che sia un testo indicato per tutti, una sorta di educazione sentimentale nei confronti della natura. Perché è questo che racconta la protagonista, passando da un luogo all’altro, da un clima all’altro, alla fine arriva là, al Parco Tropicale di Miramare, lì dove è stato davvero possibile assistere al miracolo: l’ideazione di serre tropicali grazie all’entusiasmo di un giovane scienziato.

Ma la trama non è così lineare, tanto meno si tuffa lesta tra le braccia del buonismo. Perché Lalla la farfalla, prima di giungere a Trieste, assume le sembianze di una specie di Lucignolo e Monaco di Baviera è il suo paese dei balocchi.

Leggi tutto...
 
Sergio Cammariere: un compositore con l’anima

Sergio CammariereLa colonna sonora del film “TIBERIO MITRI - Il Campione e la Miss”

Le prime note toccano già l’anima. Ci si accorge immediatamente di essere immersi in un universo artistico denso e multiforme, in un caleidoscopico prisma sfaccettato che riflette e trasmette intense emozioni . Parlo delle sue note, inconfondibili, vibranti, quelle di Sergio Cammariere. Che - se mai ce ne fosse bisogno - rivela, sempre più, con la colonna sonora del film TIBERIO MITRI- Il Campione e la Miss”, trasmesso qualche mese fa da Rai Uno, le sue doti di grande compositore, oltre che di pianista d’ eccezione.

Lo definiscono in tanti modi, il nostro artista. Cantante, interprete raffinato, cantautore, pianista … ma credo, senza possibilità di essere smentita da nessuno, che nel suo sangue, nei suoi fasci delicati di nervi, sotto quei suoi capelli spesso piacevolmente scomposti, nel suo cuore sempre in ricerca, nel suo spirito, libero , sempre un po’ sognante e apparentemente svagato eppure estremamente rigoroso, circoli solo e sempre la Musica, quella dei grandi, quella che non ha tempo, finitezza e luogo. Sergio Cammariere è essenzialmente un valente e geniale compositore. Il che nulla toglie a quella sua capacità innata di attaccarsi al suo pianoforte ed essere in grado di suonare qualunque cosa, ma con un tocco di classe, unico, così come unica è la sua voce, che con quel sottile tono roco, intimistico, suadente, rende immensa qualunque cosa canti, come se le parole contassero poco e lo spessore arrivasse dal suo interno…Ed è, infatti, egli stesso a comporre la musica di ogni sua canzone..ed è quella sua musica a rendere infinito il suo mondo.

Ho visto il film su Mitri, lavoro molto ben fatto e con grandi attori (Luca Argentero e Martina Stella) e diretto con bravura dal regista Angelo Longoni, che già in passato affidò a Cammariere la colonna sonora del film del ‘96 “Uomini senza donne”. Cammariere ha saputo “raccontare “ la storia tormentata tra il pugile triestino Mitri, personalità complessa , avventurosa e fuori dal coro in attività negli anni 40 e la miss Italia Fulvia Franco con il suo tocco magico, quasi narrando le emozioni, il clima, un periodo storico, le contraddizioni e le malinconie di un amore tormentato e difficile.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 74

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati