Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Interviste Gianni Crestani - Pc da zero
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

Gianni Crestani - Pc da zero
Me.com intervista Gianni Crestani, autore del Top Seller “Pc da zero”.

Gianni, per prima cosa ti diamo un caldo benvenuto e ti ringraziamo per la tua disponibilità a questa intervista.

Un caro saluto a tutti voi e grazie a te Stefano, per l’opportunità concessami.

Partiamo con la più classica delle domande: com'è nato PC da zero?

Tra le moltissime risorse gratuite rese disponibili su Internet, mancava l’anello iniziale che poteva raggiungere e congiungere chi non aveva mai avuto accesso ad un computer.

Nel 2004 ho cercato di colmare questa carenza. Ho iniziato a rendere disponibili online le lezioni che avevo creato con cura per gli allievi che frequentavano i corsi serali di informatica da me sostenuti. Nasce il sito www.pcdazero.it

Il libro “PC da zero – Guida facile e pratica per usare il computer” è nato per rendere disponibile in formato cartaceo le lezioni base già fruibili gratuitamente sul sito omonimo.

Qual è il tuo rapporto con il Pc?

Il mio primo approccio con il PC nasce quasi contemporaneamente con la nascita del più popolare Personal Computer il: Commodore 64

Era il 1983, quando leggendo una rivista scoprii il computer e le potenzialità che poteva offrire. Fu “amore a prima vista”. A quel tempo frequentavo la facoltà di Matematica a Padova. E proprio in questa città contattai un’agenzia per l’acquisto (a rate) di un Commodore 64. L’attesa fu estenuante. Aspettai 5/6 mesi per poter “abbracciare” il mio primo computer (spedito dagli Stati Uniti).

Ma guarda tu il destino ! A distanza di 23 anni, dagli Stati Uniti mi viene spedito anche il mio primo libro (da lulu.com) !

Da allora l’informatica è rimasta sempre nel mio cuore!

Il tuo libro rientra nella saggistica, ed a giudicare dalle recensioni che hai ricevuto riesci a cogliere e soddisfare in pieno le esigenze dei tuoi lettori. Qual è il segreto alla base di questo successo?

Ognuno di noi ha dei talenti. Chi più chi meno!

L’era digitale sta dando la possibilità a tutte le persone che possono usufruire di Internet, di sfruttare e potenziare i propri talenti.

Dio (o se qualcuno preferisce: “La vita”), mi ha donato la capacità di comprendere l’informatica e cosa più importante, la capacità di spiegarla agli altri.

Riesco a simulare nella mia mente la “non conoscenza” di una certa cosa, pur conoscendola. Ovvero, usando una terminologia meno tecnica, riesco a raggiungere una profonda empatia verso le persone che si apprestano ad imparare.

Penso che queste capacità unite alla voglia di renderle disponibili gratuitamente (su Internet), sia la base di questo successo.

Quali sono i risvolti utili – pratici che il tuo libro ha portato nella vita delle persone?

Mi auguro che il mio libro raggiunga tutte le persone che hanno dei rapporti frustranti o diffidenti verso il computer e le aiuti a superarli con facilità.

Oltre a scrivere libri, sei anche autore dei testi del sito www.pcdazero.it Ci racconti di cosa si tratta?

Come citato prima, il mio libro è una “costola” del sito Pcdazero.

Sul sito oltre a trovare tutte le lezioni del libro, ci sono alcuni Quiz per testare le proprie capacità circa l’uso del PC, informazioni per rendere sicura la propria navigazione in Internet, segnalazioni di alcuni siti utili, lezioni avanzate e qualche videocorso.

Una domanda sul marketing: una volta pubblicati i tuoi libri su Lulu.com, che azioni hai intrapreso per promuoverlo?

Il libro “PC da zero” è avvantaggiato perché ha alle spalle l’omonimo sito che conta 50.000 visite mensile con oltre 300.000 pagine viste. E’ un’ottima vetrina promozionale.

Ho segnalato comunque, la mia opera ad alcune riviste e con mia grande gioia, “Famiglia Cristiana” l’ha recensita (n.16/2007 - Rubrica "Nuovi Media").

Poi grazie alla lettura del tuo libro “Trasmetti il virus!” Stefano, ho pensato di lanciare un appello: alle prime tre scuole che lo richiedevano, avrei spedito una copia omaggio del libro.

Nel giro di pochi giorni l’appello è stato accolto. Il docente di Informatica di una di queste scuole ha proposto il libro “PC da zero” come testo scolastico al collegio dei docenti. Non conosco ancora l’esito, ma già l’essere proposto è un bel passo in avanti.

Progetti per il futuro?

L’informatica è in continua evoluzione e “chi si ferma è perduto” ! E’ da poco uscita la nuova versione di Office (2007) che ha rivoluzionato un po’ le barre dei comandi. Ho già creato e reso disponibile online alcune lezioni base sull’utilizzo della nuova versione. Il prossimo libro sarà dedicato a questa nuova versione.

Ho molti altri progetti in mente, tra questi la traduzione in inglese del libro e uno spazio dedicato all’opensource (ad esempio OpenOffice).

Se dovessi dare un consiglio ad un autore inedito che sta per pubblicare su Lulu.com?

Penso che sarebbe utile e promozionale per un esordiente scrittore creare un sito, o meglio un blog personale dove mettere a disposizione gratuitamente (almeno all’inizio) le sue opere o riflessioni online.

Poi per la pubblicazione del libro su lulu.com, lo inviterei a seguire il tutorial che ho creato appositamente e di frequentare il prolifico Forum di lulu.com dove potrà richiedere qualsiasi chiarimento.

Marketingeditoriale.com ringrazia Gianni Crestani per la sua disponibilità.
 

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati