Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Interviste Stefano Guastella - Con Cuba nel cuore
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

Stefano Guastella - Con Cuba nel cuore
Abbiamo con noi Stefano Guastella, autore di “Con Cuba nel cuore”. Il libro è presente nella classifica dei top100 di Lulu ed ha ottenuto grande apprezzamento dai propri lettori.

 Stefano, quando hai iniziato a scrivere “Con Cuba nel cuore” e perché?

Nel Giugno del 2005, dopo la nascita di Ylenia, ho iniziato a scrivere un po’ di appunti su come ho conosciuto mia moglie Yanizia, questo perché volevo che, una volta cresciuta, mia figlia potesse sapere in che maniera ci eravamo conosciuti e quante difficoltà avevamo dovuto superare per stare insieme.

Poi mentre stavo scrivendo, per scherzo, inviai qualche appunto ad un mio amico che vive a Novara e lui mi ha spronato, incitandomi a finire il prima possibile la storia, dato che lo lasciavo sempre con il fiato sospeso, come in una fiction a puntate.

Una volta finito di scrivere è venuto fuori un diario che inizialmente ho battezzato semplicemente “Diario di Cuba”, poi a Novembre 2006 ho scoperto Lulu ed è bastato prendere una bella foto di una spiaggia Cubana, correggere il testo in maniera che fosse più leggibile, cambiare il titolo in “Con Cuba nel cuore” e…metterlo in vendita.

  L’Italia e Cuba sono due mondi così lontani e diversi: in che modo questo ha contribuito al tuo  modo di porti verso il lettore?

Forse questo ha reso più affascinante il libro, il fatto che comunque si tratti di una storia vera che si svolge tra l’Italia e Cuba, tra 2 protagonisti normali in 2 mondi così diversi.

Cuba rappresenta uno sfondo meraviglioso per un libro, anche solo descrivendo le sue spiagge e la sua atmosfera caraibica, viene voglia…di partire

  La domanda che non può mancare: se dovessi racchiudere il segreto del tuo successo  commerciale su Lulu  in una frase, cosa diresti?

Ma che colpo di ….fortuna!

 Quando hai veramente compreso che il tuo romanzo stava prendendo la piega commerciale giusta?

Quando ho ricevuto una e-mail da un giornalista molto conosciuto nell’ambito dei rapporti tra Italia e Cuba, che, dopo aver letto il mio libro, mi ha fatto i complimenti e mi ha suggerito di inviare il testo ad un suo referente all’Avana, per valutare la possibilità di poter fare un film tratto dal libro stesso.

 Stefano, sappiamo che non sei un semplice autore di romanzi, ma hai anche scritto una guida  turistica di Cuba in formato Mp3 per Audiostelor. Ci racconti com’è andata?

Sono stato contattato dalla Audiostelor una casa editrice digitale, che mi ha proposto una collaborazione per realizzare una guida su Cuba.

L’idea mi è piaciuta subito, perché va a realizzare un tipo di guida turistica più giovanile, rispetto a quelle che siamo abituati a vedere, dando la possibilità di ascoltare anziché leggere.

E’ stata un esperienza bellissima, ho realizzato i testi e poi mi sono cimentato a fare la “voce” delle guide in Italiano.

Credo senz’altro che questa possa essere l’idea vincente nel futuro mercato delle guide turistiche

 Ci parli dei tuoi progetti futuri? Cosa stai preparando per i tuoi lettori?

Nei mesi prossimi spero di riuscire a pubblicare la versione tradotta in spagnolo di “Con Cuba nel cuore”, in maniera di poterlo far conoscere anche al di fuori dei confini Italiani.

In realtà nel frattempo ne ho combinata un'altra delle mie! Ho appena finito di scrivere un altro libro intitolato “Benvenuti al circo!” ed ambientato nel mio naturale ambiente lavorativo: la vendita al dettaglio di elettrodomestici.

E’ un libro spensierato, che si legge velocemente e che ripercorre gli episodi più curiosi che sono capitati nei miei 20 anni di lavoro come addetto alle vendite.

 Una domanda un po’ più personale: qual è il sogno di Stefano?

E’ fin troppo facile risponderti:

Il mio sogno è di trasferirmi a Cuba con tutta la mia famiglia!

 Ci racconti in che modo il tuo libro ha cambiato la tua vita?

Ho aggiunto un po’ di divertimento in più alla mia vita, per il resto continuo a fare il solito lavoro che ho fatto fino ad adesso.

 Il tuo suggerimento personale per chi ha appena pubblicato?

Di credere in se stessi!

Vedo a volte sul Forum di Lulu tanti scrittori molto più bravi di me che si abbattono perché le loro opere non riescono a sfondare, vorrei incitare tutti a non mollare e ad insistere perché la fortuna può arrivare in qualsiasi momento.

Cito una frase detta da Tom Hanks nel film “Forrest Gump” che ho adottato come mio motto personale: “La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!”

 
Ringraziamo Stefano Guastella per la sua disponibilità.

 

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati