Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Glossario
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

Definizione di pittura a olio

Definizione di pittura a olio


Il primo glossario sul marketing culturale vi presenta la definizione di pittura a olio! Cos'è la pittura a olio? Vediamone insieme una definizione esaustiva. Per pittura a olio s'intende quella tecnica di pittura che sfrutta particolari pigmenti colorati in unione a basi inerti e olio. Questa forma di pittura ha alle proprie spalle una storia molto antica, che per alcuni risale fino all'epoca romana.

 

Molti i vantaggi che portano artisti e pittori a sfruttare la pittura a olio: da una maggior fluidità e resistenza sino alla possibilità di ottenere particolari sfumature ed effetti di luce diversamente non realizzabili. Rispetto ad altre forme d'espressione artistica, è possibile dipingere su tela, fattore che in tempi antichi ne facilitò la diffusione.

 

Grazie a queste caratteristiche, la tecnica della pittura a olio è giunta sino ai giorni nostri, dove viene tutt'ora utilizzata. Ciò non toglie che esitono anche degli svantaggi, in particolare dovuti ai cambiamenti dei colori sui quadri nel corso dei decenni (o dei secoli). Resta il fatto che i dipinti ad olio sono ancora molto richiesti dal mercato dell'arte, fattore che incentiva e indirizza gli artisti verso l'utilizzo della tecnica.

 

Leggi tutto...
 
Definizione di Scrittura Professionale

Definizione di Scrittura Professionale


Che cos'è la scrittura professionale? Vediamo insieme una definizione operativa di scrittura professionale. Per scrittura professionale s'intende la pratica della scrittura in tutti quegli ambiti lavorativi che ne richiedono l'uso. La scrittura professionale prevede pertanto la produzione di testi destinati ad un pubblico lavorativo.

 

La scrittura professionale si distingue da quella creativa per l'uso della punteggiatura e per l'organizzazione dei testi, che risultano maggiormente formali e che devono ispirarsi a regole testuali e paratestuali condivise.

 

Vi sono molteplici documenti che devono essere caratterizzati da una scrittura professionale:

 

Leggi tutto...
 
Definizione di marketing o pubblicità contestuale

Definizione di marketing o pubblicità contestuale


Che cos'è il marketing o la pubblicità contestuale? Vediamone insieme una definizione operativa. Per pubblicità contestuale s'intende quella forma di pubblicità che fornisce informazioni promozionali in linea con il contesto narrativo ed i reali interessi del cliente potenziale. Questo presupposto permette un deciso incremento dell'efficacia dell'annuncio, principalmente perché il fruitore è già un portatore d'interesse verso l'argomento trattato dalla pubblicità.

 

Questa nuova forma di pubblicità 2.0 nasce grazie all'avvento del web ed alla nuova distribuzioni di contenuti digitali, perché è solo grazie ad internet che diviene possibile misurare con precisione gl'interessi delle persone, offrendo di conseguenza delle informazioni commerciali in linea con le reali aspettative. Il marketing contestuale si distingue per questi motivi dal marketing e dalla pubblicità tradizionale, che dovevano raggiungere un'audience molto vasta per ottenere percentuali di risposta molto basse.

 

I vantaggi della pubblicità contestuale sono quindi notevoli e beneficiano diversi sottetti:

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 31

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati