Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Cinema
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

PROJECTS AWARD. Il concorso per giovani creativi nel cinema d'animazione
 Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione di Emilia-Romagna Regione Animata “Projects Award”, il concorso rivolto a giovani residenti o domiciliati in Emilia-Romagna che ha come finalità quella di sostenere e sviluppare la creatività giovanile nel settore del cinema d’animazione. Per raggiungere questo obiettivo, il concorso seleziona idee originali da produrre e segue la fase di realizzazione in un cortometraggio o in un pilota di serie d’animazione, mettendo a disposizione gli strumenti necessari.

Il concorso, indetto dall’Associazione Amici del Future Film Festival, è un’iniziativa resa possibile da un contributo finanziario statale e regionale, e fa parte dell’Accordo “Geco”. Il concorso è realizzato inoltre in collaborazione con il network Emilia-Romagna Regione Animata costituito dalle società e dagli autori che produco e/o promuovono il cinema d’animazione in Emilia-Romagna.

Alla conferenza stampa sono intervenuti Alberto Ronchi, assessore alla Cultura della regione Emilia-Romagna, Giulietta Fara, direttrice del Future Film Festival e Giovanna Bo, Amministratore Unico di Achtoons, società che appartire al network Emilia-Romagna Regione Animata.

L’assessore Alberto Ronchi si è detto molto soddisfatto per l’accordo raggiunto tra il  Pogas - ministero per le Politiche giovanili e Attività sportive e la regione Emilia-Romagna, che ha dato vita al progetto Geco. Il concorso si sviluppa all’interno di questo progetto complessivo e costituisce una opportunità per giovani animatori, autori, registi che vogliano realizzare un proprio progetto con un contributo economico e tecnico professionale.

Giulietta Fara, direttrice del Future Film Festival, il festival che tutti gli anni porta a Bologna il meglio del cinema d’animazione o con effetti speciali proveniente da tutto il mondo, ha esposto le linee guida e le tappe del concorso che fino al 31 luglio accoglierà le iscrizioni di giovani tra i 18 e i 30 anni residenti o domiciliati in Emilia-Romagna. Un comitato vaglierà le domande pervenute e selezionerà i partecipanti al concorso che dovranno presentare il proprio progetto in una fase detta “pitching”. Una giuria valuterà le presentazioni dei progetti e selezionerà i progetti vincitori (cortometraggi o episodi pilota di serie in animazione) che quindi potranno essere realizzati. I concorrenti avranno l’opportunità di realizzare la propria opera tramite uno stage presso una o più delle società che costituiscono il network Emilia-Romagna Regione Animata; tramite lo stage i concorrenti potranno quindi usufruire degli strumenti adeguati e della competenza di professionisti che seguiranno tutte le fasi della lavorazione. Le opere finite saranno presentate entro il 2010 in occasione del Future Film Festival. Ad ogni concorrente verrà dato un rimborso spese di 2.000 euro al termine della realizzazione dell’opera.

Il bando di concorso e maggiori informazioni si possono trovare sul sito dedicato al concorso:
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 Succ. > Fine >>

Pagina 37 di 37

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati