Zur Navigation  Zum Inhalt
Home Cinema
Marketing Culturale © Tutti i diritti riservati

A Cannes prima tappa del Progetto Rossellini

La Cineteca Nazionale, con Cinecittà Luce, Cineteca di Bologna e Coproduction Office, presenta al Festival di Cannes il restauro de La macchina ammazza cattivi  di Roberto Rossellini,  il “disperso dei dispersi”, come ebbe a definirlo Federico Fellini, una pellicola meno conosciuta della filmografia rosselliniana, che vede il regista cimentarsi in un’incursione nella satira.


Tre grandi istituzioni del cinema italiano e un autorevole distributore internazionale uniscono le loro forze per  realizzare un progetto di restauro digitale di una parte centrale della filmografia di Rossellini,  per la sua promozione e diffusione a livello mondiale.


La presentazione alla 64ma edizione del Festival di Cannes, nella sezione Cannes Classics, del restauro de La macchina ammazza cattivi è  la prima tappa del Progetto Rossellini: dieci i titoli scelti per rappresentare l’opera di Rossellini - Roma città aperta, Paisà, Germania anno zero, L’amore, Stroboli terra di Dio, La macchina ammazzacattivi, Viaggio in Italia, La paura, India, La forza e la ragione - che si avvarranno del restauro digitale curato dal Laboratorio L’Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna, con interventi specifici di stabilizzazione e pulizia delle immagini e sul suono, per riportare, al meglio delle possibilità tecniche odierne, la fotografia e il sonoro alla brillantezza e ricchezza del loro stato originale.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 37

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

top of page
© Tutti i diritti riservati